Cosa sono i rifiuti commerciali e industriali (C&I)?

I rifiuti commerciali e industriali (C&I) sono tutti i rifiuti generati da aziende, produttori, commercianti, artigiani e fornitori di servizi. Riguardano principalmente le attività amministrative e di office automation (apparecchiature, arredi, materiali di consumo, imballi), la manutenzione generale degli immobili e del verde, i rifiuti prodotti dai cantieri, gli scarti di produzione e manutenzione.

I rifiuti C&I sono composti principalmente da metalli, carta-cartone, vetro, tessuti, legno, plastica, ecc. e sono altamente recuperabili. Infine, una parte degli scarti di questa tipologia di rifiuti è trasformabile in CSS, cioè può essere utilizzata come base per la preparazione di combustibili recuperabili per produrre energia, chiamati combustibili solidi secondari (CSS). 

I rifiuti da costruzione e demolizione (C&D) sono costituiti principalmente da rifiuti inerti e da una parte di rifiuti assimilabili a quelli industriali. I rifiuti inerti sono composti da ciottoli, terra e macerie, cemento, mattoni, piastrelle, ceramica, tegole, intonaco, ecc.

Questi rifiuti inerti, una volta ripuliti, possono essere utilizzati come materiale di riporto di cava. Gli altri materiali recuperabili sono generalmente avviati agli appositi canali di trattamento.

Cosa sono i rifiuti da costruzione e demolizione (C&D)?

Le principali fasi della selezione dei rifiuti commerciali e industriali e dei rifiuti da costruzione e demolizione

Impianti di SELEZIONE a geometria variabile

A seconda della tipologia dei rifiuti in ingresso, del tipo di scarichi previsti e delle capacità di investimento, gli impianti di selezione per rifiuti commerciali e industriali e da costruzione e demolizione possono presentare varianti più o meno complesse, comprendenti tutte o solo parte delle fasi sopra presentate. Il team AKTID ti illustrerà le varie opzioni possibili e ti assisterà nella definizione della soluzione più appropriata per il tuo progetto.

Un impianto per rifiuti C&I e C&D AKTID vuol dire:

  • Progettazione di apparecchiature e processi che danno ampia prova della loro qualità e robustezza

  • Un team di esperti in questa tipologia di rifiuti che ti accompagna dalla definizione delle tue esigenze alla perfetta gestione del tuo impianto

  • Strumenti messi a tua disposizione per monitorare e ottimizzare le prestazioni del tuo impianto (es.: ABI)

  • Un servizio clienti che può assisterti per riparazioni, operazioni di manutenzione o ammodernamento e consigliarti per migliorare le prestazioni del tuo centro di selezione

Le apparecchiature AKTID

Approfondimento: Vagli vibranti per rifiuti pesanti

ACTION EQUIPMENT, produttore americano di macchine vibranti da oltre 40 anni, è da molti anni partner esclusivo di AKTID per il mercato europeo.

Il suo vaglio vibrante TAPER-SLOT® è una macchina eccezionale sia per la sua robustezza che per la sua efficienza.

AKTID lo integra in tutti i suoi impianti di selezione per rifiuti pesanti o complessi come: rifiuti industriali, articoli ingombranti, combustibili, rifiuti di cantieri, legno, pneumatici, metalli, ecc.

Il design brevettato della rete del vaglio, combinato con l’impareggiabile ampiezza di vibrazione, consente a questa macchina di essere posizionata con un’inclinazione ridotta.

Il tempo di presenza dei materiali nella macchina è così molto prolungato, l’efficienza di separazione risulta ottimale e l’attaccamento o l’intasamento sono molto limitati.

Approfondimento: Vagli flip flow per materiali fini e umili

ACTION EQUIPMENT, produttore americano di macchine vibranti da oltre 40 anni, è da molti anni partner esclusivo di AKTID per il mercato europeo.

Il suo vaglio VIBRA-SNAP® a uno o due piani viene utilizzato principalmente per separare con effetto trampolino materiali fini di granulometria (molto) piccola (da circa 0,1 a 60 mm), complessi ed eterogenei come rifiuti industriali, rifiuti ingombranti, rifiuti di cantieri, macerie, ASR, compost, legno, CSS, ecc.

La qualità e la flessibilità delle tele in poliuretano, brevettate dal produttore, nonché il design specifico della macchina rilasciano la più alta energia cinetica sul mercato con un’accelerazione di oltre 50 g.

Questi filtri possono quindi essere utilizzati su depositi umidi, mantenendo le migliori prestazioni di separazione e riducendo al minimo i rischi di intasamento e l’attaccamento di prodotti indesiderati.

Approfondimento: Tavolo di selezione rotante per rifiuti industriali

I tavoli di Selezione rotanti sviluppati da AKTID sono attrezzature brevettate, ergonomiche e originali che offrono eccellenti condizioni di lavoro in uno spazio concentrato.

La flessibilità del funzionamento continuo o discontinuo è uno dei principali vantaggi di questa apparecchiatura. Offre la possibilità di adattare il numero di selezionatrici alla produzione in entrata, garantendo al tempo stesso un’ergonomia ottimale delle postazioni di lavoro con un campo visivo molto aperto.

Di design robusto, ciascuno dei modelli è dotato di una piastra in acciaio molto spessa e molto resistente agli urti.

È lo strumento ideale su linee fino a 10-15.000 ton/anno per ottenere il massimo recupero su materiali misti come rifiuti industriali, ingombranti o su materiali ad alto valore aggiunto (RAEE, ecc.)

ALTRE SOLUZIONI DI SELEZIONE